Il cacciatore di libri15/02/2020

"La giusta distanza" di Sara Rattaro e "Uomini di poca fede" di Nickolas Butler

  • 0

Esiste una giusta distanza che un uomo e una donna devono mantenere per far andare avanti il matrimonio? O più in generale esiste una distanza che gli esseri umani devono avere in tutte le loro relazioni? Intorno a queste domande è costruito l'ultimo romanzo di Sara Rattaro "La giusta distanza" (Sperling & Kupfer) che racconta la storia di Aurora e Luca, un relazione che dura da vent'anni con alti e bassi, vicinanza e allontanamenti.

Nella seconda parte incontriamo l'americano Nickolas Butler autore di "Uomini di poca fede" (Marsilio - traduz. Fabio Cremonesi). Il romanzo trae spunto da fatti realmente accaduti nel 2008 nel Wisconsin. È la storia di una famiglia travolta dal fanatismo di una chiesa cristiana estremista nell'America rurale. Tutto gira intorno al piccolo Isac, 5 anni. Sua mamma Shiloh frequenta una chiesa estremista e ha una relazione con Steven il pastore di questa stessa chiesa che convince lei e la comunità sul fatto che Isac sia un guaritore. Il nonno di Isac e padre adottivo di Shiloh è agnostico e cerca proteggere il nipotino da questo fanatismo.

Musiche:
"Costruire" - Niccolò Fabi
"Personal Jesus" - versione di Johnny Cash

Da non perdere

Ascolta anche

Noi per voi